Link per l'accessibilità Vai ai contenuti principali Vai ai contatti
via F. D. Guerrazzi, 15
Villanova di Guidonia (Roma)
0774 526639

Tag: contributi previdenziali

  1. Omesso versamento delle ritenute previdenziali: momento consumativo del reato

    Argomento di appartenenza   Diritto penale Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    Il reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali da parte del datore di lavoro si perfeziona con la scadenza del termine utile per effettuare il versamento, mentre non rileva la notifica della contestazione

  2. Indebita percezione a danno dello Stato: responsabilità penale del datore di lavoro

    Argomento di appartenenza   Diritto penale Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    Commette il reato di indebita percezione a danno dello Stato (art. 316 ter c.p.), il datore di lavoro che non versa l'indennità di malattia, assegni familiari o cassa integrazione al lavoratore, e che contemporaneamente porta tali somme in compensazione con i contributi dovuti

  3. Omesso versamento delle ritenute previdenziali: quando è reato

    Argomento di appartenenza   Diritto penale Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    L'omesso versamento delle ritenute previdenziali da parte del datore di lavoro è reato solo qualora sia dimostrata l'effettiva corresponsione dello stipendio ai dipendenti

  4. Socio amministratore di srl ed obbligo di iscrizione nelle gestioni INPS

    Argomento di appartenenza   Lavoro e previdenza Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    Il socio amministratore di una srl deve iscriversi sia alla Gestione soci s.r.l. sia alla Gestione separata, se lavora abitualmente nella società e contestualmente percepisce compensi come amministratore

  5. Opposizione a cartella per crediti previdenziali: competenza territoriale

    Argomento di appartenenza   Tributi e riscossione Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    In materia di opposizione a cartella esattoriale per crediti previdenziali è competente il Tribunale del luogo ove ha sede l'ufficio dell'ente, se si tratta di lavoro subordinato; altrimenti, se si tratta di lavoro autonomo, il Tribunale nella cui circoscrizione risiede l'attore

  6. Il datore deve versare i contributi per lo straniero irregolare?

    Argomento di appartenenza   Lavoro e previdenza Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    La Cassazione ha affermato l'obbligo del datore di lavoro di versare i contributi anche se il lavoratore è uno straniero senza permesso di soggiorno.

  7. La prescrizione dei crediti contributivi e delle somme aggiuntive

    Argomento di appartenenza   Tributi e riscossione Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    In materia contributiva, la Legge 335/95 ha ridotto a cinque anni il termine di prescrizione. Le somme aggiuntive ("sanzioni") si prescrivono invece in dieci anni.

  8. La riscossione dei crediti previdenziali

    Argomento di appartenenza   Tributi e riscossione Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    La procedura ed i termini per la riscossione dei crediti previdenziali: dall'avviso bonario alla notifica della cartella esattoriale

  9. INPS: la rateazione dei debiti contributivi

    Argomento di appartenenza   Tributi e riscossione Data di pubblicazione   Tipo di contenuto   Blog

    Per i debiti contributivi che fanno capo all'INPS è possibile chiedere la rateazione sia all’INPS stessa sia all'Agente della riscossione.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione e per finalità statistiche. Continuando acconsenti al loro utilizzo.