Sinistri stradali

Lo Studio Legale Antonella Pedone si occupa di infortunistica stradale.

Fornisce assistenza legale per la richiesta di risarcimento dei danni e per eventuali aspetti di natura “penale”, in caso di lesioni personali o incidente mortale.

Una volta ricevuto l’incarico, lo Studio cura integralmente tutti gli adempimenti finalizzati al risarcimento, provvedendo a:

  • inviare la richiesta di risarcimento all’Assicurazione;
  • gestire tutta la successiva corrispondenza;
  • inviare l’invito alla negoziazione assistita obbligatoria;
  • avviare l’azione in giudizio, in caso di offerta insufficiente da parte della Compagnia;
  • fornire assistenza nel processo penale in caso di lesioni o omicidio stradale.

 

Incidente con feriti

In caso di incidente con lesioni personali, vanno risarciti tutti gli effetti negativi subìti dalla persona, e quindi non solo il danno biologico, ma anche il danno estetico, il danno morale, il danno economico per l’impossibilità di svolgere determinate attività, e quant’altro.

Occorre tener presente che l’Assicurazione riconosce solo il danno biologico (ossia il danno strettamente fisico), per cui se la somma offerta non è soddisfacente, è opportuno valutare l’azione in giudizio per il risarcimento integrale dei danni.

Incidente con veicolo non identificato o non assicurato

In caso di veicolo non identificato o non assicurato, lo Studio provvederà ad inviare la richiesta di risarcimento secondo la speciale procedura del Fondo di garanzia per le vittime della strada.

Hai bisogno di assistenza legale?

Tel
+39 0774 526639
Cell
+39 328 2896936
E-mail

Puoi contattarci on-line compilando il seguente modulo

Inviando il modulo, dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy.

Guide

  1. Insidia stradale e responsabilità dell'Amministrazione

    In mancanza di adeguata segnalazione, la prevedibilità del pericolo non esclude la responsabilità dell'ente proprietario della strada

  2. Risarcimento in caso di veicolo non identificato o non assicurato

    Sinistri stradali: in caso di veicolo non identificato o non assicurato, il risarcimento dei danni va chiesto al Fondo di garanzia per le vittime della strada

  3. Sinistri stradali: il risarcimento diretto

    Il risarcimento diretto consente di chiedere alla propria Assicurazione il risarcimento dei danni derivanti da un incidente stradale

Articoli

  1. Sinistri stradali e terzo tasportato: diritto al risarcimento integrale

    In caso di sinistro stradale, il terzo trasportato ha diritto al risarcimento integrale

  2. Pensione di reversibilità e risarcimento

    La pensione di reversibilità non va detratta dall'importo del risarcimento

  3. Legge 124/2017 e sinistri stradali: il nuovo regime della prova testimoniale e delle scatole nere

    Con la Legge n. 124/2017, vi è un onere di indicazione immediata dei testimoni, pena l'inammissibilità della prova; previsto anche il pieno valore probatorio delle scatole nere