Link per l'accessibilità Vai ai contenuti principali Vai ai contatti
via F. D. Guerrazzi, 15
Villanova di Guidonia (Roma)
0774 526639

Eredità e successioni

L’Avvocato Antonella Pedone si occupa di successioni e diritto ereditario.

Fornisce assistenza legale per la presentazione della dichiarazione di successione e per problemi di divisione dell’eredità, sia legittima che testamentaria.

Dichiarazione di successione

Lo Studio si occupa della predisposizione e invio della dichiarazione di successione agli Uffici competenti.

La denuncia è obbligatoria quando il defunto ha lasciato beni immobili o un attivo ereditario superiore a EUR 100.000, e comunque quando gli eredi sono persone diverse dal coniuge o dai parenti in linea retta.

A livello pratico, la dichiarazione di successione non è solo un obbligo fiscale, ma è anche richiesta, ad esempio, per prelevare le somme presenti sul conto corrente del defunto.

Divisione dell’eredità

Quando si apre la successione, uno dei principali problemi riguarda la divisione dell’eredità.

Se gli eredi sono tutti d’accordo sulle modalità di divisione, è possibile formalizzare l’accordo tramite un notaio, che provvederà poi alla dovuta pubblicità nei registri immobiliari.

Se non vi è accordo tra gli eredi, si dovrà procedere, tramite avvocato, alla mediazione.

Se anche la mediazione fallisce, si potrà sempre agire in Tribunale: in questo caso sarà il Giudice a stabilire i beni da assegnare a ciascuno degli eredi e i relativi conguagli.

Tutela della legittima

La “legittima” è la quota di eredità che per legge spetta a determinati parenti e non può essere loro sottratta neppure con testamento o donazioni.

Se si verifica una lesione della legittima, l’erede che si ritiene danneggiato può tutelarsi con l’azione di riduzione contro le disposizioni testamentarie o le donazioni lesive per ottenere la quota di eredità che gli spetta per legge.

Impugnazione del testamento

Il testamento può essere impugnato quando, ad esempio, vi sono dubbi sulla autenticità della scrittura o sulla capacità di intendere e volere del de cuius.

I termini e le modalità per impugnare il testamento sono diversi a seconda del tipo di vizio che si intende far valere.

In evidenza

Consulta le guide legali

Blog: Eredità e successioni

Consulta il blog

Contatta lo Studio

Inviaci la tua richiesta, ti risponderemo entro 48 ore.

Per utilizzare questo modulo è necessario abilitare JavaScript. In alternativa, puoi chiamarci ai numeri di telefono indicati nel sito.
Per favore verifica che le informazioni inserite siano corrette

Questo sito è protetto con reCAPTCHA, per il quale si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione e per finalità statistiche. Continuando acconsenti al loro utilizzo.