Mancato versamento del mantenimento: come comportarsi?

Se il coniuge non paga l'assegno di mantenimento, potranno essere chiesto il sequestro dei beni, il pignoramento o nei casi più gravi, sporgere denuncia-querela.

Se il coniuge obbligato non paga quanto stabilito dal giudice a titolo di mantenimento, l'avente diritto avrà a disposizione diversi strumenti di tutela.

In particolare l'avente diritto potrà:

  1. chiedere il sequestro dei beni dell'obbligato;
  2. chiedere il pignoramento dello stipendio o della pensione;
  3. chiedere il pignoramento dei beni, mobili od immobili, di proprietà dell'obbligato;
  4. sporgere denuncia-querela.
Tags:

Leggi anche

  1. L'obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne deve essere valutato in relazione alla condotta del figlio

  2. La violazione dell'obbligo di mantenimento del figlio naturale dà diritto al risarcimento del danno

  3. Nella separazione tra coniugi l'assegno di mantenimento decorre di regola dalla data della domanda, salvo diversa determinazione del giudice