Polizze vita e sequestro preventivo

Le polizze vita possono essere sottoposte a sequestro preventivo nell'ambito di un procedimento penale, nella misura in cui esse sono il frutto di un reato.

La Corte di Cassazione penale, sez. II, con sentenza del 17 aprile 2007, n. 16658 ha affermato che la misura cautelare reale del sequestro preventivo non incontra i limiti di cui all’art. 1923 del Codice Civile secondo il quale, in merito ad assicurazioni sulla vita, è escluso che le somme dovute dall’assicuratore al contraente o al beneficiario possano essere sottoposte ad azione esecutiva o cautelare.

Tale limite, spiega la Corte, attiene esclusivamente alla definizione della garanzia patrimoniale a fronte delle responsabilità civili e non riguarda la disciplina della responsabilità penale, nel cui esclusivo ambito ricade invece il sequestro preventivo.

 

Tags:

Leggi anche

  1. In tema di reati tributari, i beni dell'amministratore sono sequestrabili solo se non è possibile il sequestro diretto nei confronti della società

  2. E' nullo l'accertamento ematico se non è preceduto dall'avviso della facoltà di farsi assistere da un difensore

  3. La prescrizione del reato non esclude la sospensione della patente e la confisca del veicolo in caso di mancata impugnazione del capo penale di condanna