Mancato versamento del mantenimento: come comportarsi?

Se il coniuge non paga l'assegno di mantenimento, potranno essere chiesto il sequestro dei beni, il pignoramento o nei casi più gravi, sporgere denuncia-querela.

Se il coniuge obbligato non paga quanto stabilito dal giudice a titolo di mantenimento, l'avente diritto avrà a disposizione diversi strumenti di tutela.

In particolare l'avente diritto potrà:

  1. chiedere il sequestro dei beni dell'obbligato;
  2. chiedere il pignoramento dello stipendio o della pensione;
  3. chiedere il pignoramento dei beni, mobili od immobili, di proprietà dell'obbligato;
  4. sporgere denuncia-querela.

Leggi anche

  1. Avere una relazione extraconiugale non comporta automaticamente l'addebito della separazione

  2. L'affidamento preadottivo è revocabile quando il genitore affidatario pone in essere comportamenti violenti a danno del minore

  3. L'aggiornamento ISTAT è automatico sia per l'assegno di mantenimento in sede di separazione sia per l'assegno divorzile